se vi piacciono i miei lavori...

giovedì 30 dicembre 2010

l'anno vecchio che se ne va...

Fare un bilancio ad ogni fine d'anno è ormai mia abitudine da molto tempo, solo che prima lo facevo con me stessa, ma da quando ho un blog scrivo un post per dire cosa penso dell'anno che sta per finire, lo facevo anche sul vecchio blog che ora è stato definitivamente cancellato.
Che dire di questo 2010?
Un anno iniziato sicuramente male: ero disperata, senza lavoro, mi lamentavo ogni giorno, non volevo parlare con la gente, ho sfiorato la depressione, me ne rendo conto.
A settembre è arrivato questo lavoretto, una cosa da nulla, ma che mi aveva dato una certa carica e un certo entusiasmo, sembravo quasi un'altra persona e, anche se non era proprio quello che volevo, era meglio di nulla, anche se occorrva tanto impegno e fatica ero felice di farlo. Poi, con il passare dei mesi il lavoro è aumentato e in proporzione i guadagni sono pochi, un po' deludente devo dire (poi, detto tra noi, la signora per cui lavoro non capisce un tubo). A  volte penso di andarmene, di lasciare il lavoro al centro dove sono insegnante di doposcuola. E poi? Cosa faccio? Torno ad essere quella che ero a gennaio e febbraio?
Da una parte la delusione e il fatto di non essere apprezzata, dall'altra lo spettro della depressione, una fine d'anno in bilico insomma, un po' brutta e triste devo dire, quindi non posso che augurarmi un 2011 migliore, e non posso che augurarlo anche  a voi tutti!
P.S. qualcuno dirà: <<Ma c'è solo il lavoro?>> Per me si, almeno per ora...
Baci a tutti.


3 commenti:

butterflyangel ha detto...

non pensavo stessi così male, cara mia. mi dispiace davvero tanto. anche per me è stato un anno terribile. la malattia di mia sorella e di mia madre.. riguardo la tua datrice di lavoro, fatti il callo sul callo, purtroppo troverai tantissime persone come lei. il mio boss è un vecchietto di 71 anni scorbutico, prepotente e ignorante. pensa te...

Mafy'84 ha detto...

caspita! ma almeno ti paga abbastanza bene, io invece non ho questa fortuna. mi dispiace per tua sorella e per tua madre, neanche la mia sta molto bene, tra una quindicina di giorni dovrà subire un'operazione al ginocchio, speriamo bene!

butterflyangel ha detto...

si, dai.. bisogna avere un pò di speranza e pregare anche! un grosso abbraccio <3