se vi piacciono i miei lavori...

domenica 13 febbraio 2011

minorenni ma non proprio innocenti...

Oggi ci sono state manifestazioni in tutta Italia a favore della dignità delle donne e contro la mercificazione del loro corpo. Mi capita spesso di riflettere su questo tema, di pensare a quanto tutto questo possa incidere sulla società, sul modo di pensare della gente, sui complessi che molte donne si creano, spesso inutilmente, vedendo altre donne spesso rifatte o ritoccate al computer, altre donne più giovani che rimpiazzano quelle con le rughe. Tutta una questione di estetica direbbe qualcuno, bisogna essere giovani e belle per avere successo e frequentare gli ambienti che contano, ma spesso nemmeno la bellezza è tutto, conta anche la diponibilità, disponibilità in quel senso, penso che ci siamo capiti. Ora, se il nano se la fa con le minorenni io non sono di certo dalla sua parte, non lo giustifico perchè un uomo che ricopre una carica pubblica deve dare il buon esempio sempre e in ogni situazione (anzi, secondo me dovrebbe dare le dimissioni come Marrazzo che, quando è stato trovato con i trans, ha dovuto lasciare il suo incarico) ma non considero nemmeno quelle ragazze delle vittime innocenti, perchè anche a 16-17 anni una non è poi così piccola e penso che sa a cosa va incontro, sa che nessuno fa niente per niente, le ragazze di oggi sono sveglie e se ci vanno sanno cosa vanno a  fare, in pratica non è che le ha violentate per strada, voglio dire. E poi mi domando dove siano le famiglie di queste ragazze. Sono orfane? Sono scappate di casa? O forse (ma la cosa mi fa orrore) le famiglie acconsentono a tutto questo? Dicono si figliola vai, così avrai successo e farai fanti soldi... che schifo...

3 commenti:

Void_Zero ha detto...

Riferendomi alle escort del nano cito Ganjalf e ti dico:

"Sti ffimmene tutte buttane, sono!"

P.S.:ma perchè la verifica parola somiglia sempre al nome di un qualche farmaco?

゚・❤ Ele Sognatrice ❤・゚ ha detto...

Sono d'accordo con te...
è quello che dicevo a mio marito l'altra sera.
Se, queste ragazze vanno li... non sono costrette e sanno cosa vogliono e perchè ci vanno...

butterflyangel ha detto...

c'è anche da dire che a noi delle questioni di letto del nano non ci importa poi un granchè, sia buon o cattivo costume! l'importante è che faccia il suo lavoro! ma nemmeno quello fa...stendiamo un velo pietoso su quelle piccole zoccole che girano sul mondo dello spettacolo e dintorni. baci cara!