se vi piacciono i miei lavori...

sabato 13 agosto 2011

Ma la gente non doveva essere in ferie?

Eh, già, parlo proprio io che in ferie non ci vado mai... Ma il fatto è strano: dopodomani è Ferragosto e nella mia cittadina c'è tantissima gente, gente a piedi e in automobile, gente che passeggia per le strade, che va al supermercato a fare la spesa, che si lamenta del caldo e del vento che scompiglia i capelli, ma soprattutto si lamenta del fatto che quest'anno niente ferie.
Il motivo? Principalmente di tipo economico, per la serie se i soldi sono pochi, dove vado?
Insomma, la crisi c'è e si fa sentire e se la gente prima arrivava addirittura ad indebitarsi pur di non rinunciare all'agognata meta delle tanto sospirate vacanze, oggi tira un po' la cinghia e, sebbene malvolentieri, fa qualche sacrificio perchè sa che senza soldi i debiti non si possono pagare.
E pensare che tanti anni fa, quando ero bambina, Scafati si svuotava davvero, ad agosto era quasi deserta e anche trovare un negozio aperto era un'impresa, poi negli anni si è svuotata sempre meno e alcuni negozi restano chiusi al massimo una quindicina di giorni, altri sono due o tre giorni a Ferragosto perchè coloro che vi lavorano fanno i turni e non vanno in ferie tutti insieme.
Addio tranquillità insomma, da ragazzina ero abituata al fatto che, anche se a luglio ero già andata al mare, ad agosto mi aspettava un po' di silenzio e tranquillità prima di riprendere a studiare. Invece adesso sento i rumori della cartiera vicino casa mia (che prima chiudeva per almeno 15 giorni) e ogni tanto l'allarme del vicino che suona anche se vi si posa un insetto, il vicino è andato in vacanza, l'insetto no!
E voi cosa dite? Come sono le vostre città a pochi giorni da Ferragosto?

4 commenti:

butterflyangel ha detto...

caotiche! ma non per i motivi che hai elencato tu! nono, qui la gente viene in vacanza (abito a circa 10 km dal mare) e c'è un caos terribile.
ogni anno ormai, quando vado in ferie, rimango chiusa in casa perchè odio la confusione e mi viene il nervoso perchè abitando in una cittadina, a volte il traffico che c'è è troppo esagerato. direi che ci sono più macchine che abitanti! :)
almeno io le mie vacanze ce le ho a due passi da casa hihihi! un abbraccio cara Mafy e buon ferragosto anche a te!

lisboantigua ha detto...

Ti ho letta in un altro blog e sono venuta a curiosare...il tuoblog è molto carico e piace; mi piace anche l'altro sugli schemi che trovo davvero utili... E ti dirò mi sembra strano vedere una ragazza giovane come te interessata a questo tipo di attività: è una piacevole scoperta!
sull'argomento di oggi io noto che quest'annoi c'è più gente in città.... sarà davvero la crisi?
Con blogspot a volte io ho delle difficoltà ma proverò ancora a visitarti...

gabriarte ha detto...

ciao La mia città è vuota ma non perchè la gente è andata in ferie ma perchè rimane chiusa dentro casa me compresa. Manca l'entusiasmo la voglia di stare assieme, di parlare di problemi che vengono sempre risolti da chi comanda senza tenerti in considerazione. La crisi finanziaria sicuramente ne è il motivo ma c'è anche una crisi

gabriarte55 ha detto...

ciao La mia città è vuota ma non perchè la gente è andata in ferie ma perchè rimane chiusa dentro casa me compresa. Manca l'entusiasmo la voglia di stare assieme, di parlare di problemi che vengono sempre risolti da chi comanda senza tenerti in considerazione. La crisi finanziaria sicuramente ne è il motivo ma c'è anche una crisi