se vi piacciono i miei lavori...

giovedì 25 agosto 2011

Torta di mele... a modo mio!

Buona sera a tutti! cosa mi raccontate? Vacanze finite o ancora in corso?  Le mie non sono mai cominciate, ma tanto io già penso all'autunno, alla mia stagione preferita . Sarà per questo che domenica scorsa ho preparato una bella torta di mele (ci vuole un bel coraggio con questo caldo, lo so) a modo mio però, era morbida e buonissima, si scioglieva in bocca.
Volete farla anche voi?
Ecco la ricetta:
Ingredienti:
4 uova
200g di burro
200 g di zucchero
250g di farina 00
100g di amido di frumento
4 cucchiai di latte intero
1 bustina di vanillina
4 mele stark (quelle un po' allungate di colore rosso scuro)
1 bustina di lievito per dolci
burro e farina per lo stampo

Preparazione:
Lasciate ammorbidire il burro e tagliatelo a pezzetti, unite lo zucchero e le uova e impastate finchè il tutto avrà una consistenza cremosa.
Aggiungete la vanillina e il latte continuando a mescolare. Unite farina e amido di frumento impastando con cura per non formare grumi.
Alla fine mettete il lievito incorporandolo bene all'impasto.
Sbucciate e tagliate le mele a fettine sottili.
versate 1/3 circa dell'impasto sul fondo dello stampo imburrato e infarinato  (deve avere un diametro di 26-28cm e il bordo abbastanza alto perchè la torta tende a crescere parecchio), disponete le fettine di mele in modo da ricoprire l'impasto, lasciando però libero il bordo. Versare l'impasto rimasto sopra le mele e ricoprire la torta con le restanti fettine di mele cercando di conficcarle anche nell'impasto.
Infornare a 180° per 80 minuti circa io ho il forno ventilato, fate un po' voi). Controllare sempre la cottura con uno stecchino di legno perchè le mele tendono a conferire all'impasto una certa dose di umidità, per questo potrebbe tardare ad asciugarsi.
Servire fredda o appena tiepida.

E il risultato?
Eccolo!

Provateci anche voi, è semplicissima.

2 commenti:

butterflyangel ha detto...

mmmmmmm! adoro la torta di mele! mamma ci mette anche pezzetti di cioccolato..ti lascio immaginare che bontà! :D e la tua com'era???

grazie dei commenti che mi lasci, sei sempre carina e gentile! comunque ho tante di quelle cose da pubblicare...che mi manca il tempo!

un saluto, angelica

Lisboantigua ha detto...

sì, hai ragione con questo caldo accendere il forno è un po' una tortura, ma per un peccato di gola si può anche soffrire! Molto belle anche le tue fragole, gli orecchini stella marina e l'ortensia: sei davvero brava!