se vi piacciono i miei lavori...

venerdì 17 febbraio 2012

i gatti e il 17

Oggi, 17 febbraio, è la festa dei gatti.
Auguri a tutti i mici, micetti e micioni del mondo!
Ma perché proprio 1l 17 febbraio?
1) Perché questa data cade sotto il segno zodiacale dell'Acquario, considerato il segno degli spiriti liberi, e i gatti senz'altro lo sono più di tutti
2)per sfatare tutte le superstizioni legate ai gatti ritenuti per secoli creature maligne e animali preferiti dalle streghe, e al numero 17.


Già, perché secondo i più superstiziosi il 17 porta male, e oggi è anche venerdì...
Ma perché il 17 è considerato un numero portasfortuna?
Ve lo spiego:
come si scrive 17 in numeri romani?
XVII
anagrammandolo otteniamo la parola
VIXI
che in latino vuol dire "vissi", cioè "sono morto".


Se poi il 17 cade anche di venerdì, considerato dai cristiani giorno nefasto a causa della morte di Gesù proprio di venerdì, allora superstiziosi tutti, tappatevi in casa, che vi aspetta... vi aspetta...
vi aspetta ................................................
.................................................................
un bel niente! Perché, non ditemi che siete superstiziosi come la signora che ho visto stamattina? Appena ha visto un gatto nero (bellissimo, tra l'altro) è scappata via!
Uscite e fate ciò che volete, io ho fatto tantissime cose di venerdì 17 e sono tutte riuscite benissimo!
Buona serata a tutti.

1 commento:

anna rita ha detto...

Concordo con quello che hai scritto... oggi è venerdì 17, ma in fin dei conti è come ieri... giovedì 16!!!

P.S. anche io oggi ho visto un gatto nero... e non mi è successo niente!!!